Salta al contenuto principale

Giochi Sportivi Studenteschi Orienteering: a Saracena le finali nazionali

Basilicata

Si terranno a Saracena, nel Cosentino, le finali nazionali Giochi Sportivi Studenteschi Orienteering. Ad organizzare la manifestazione la Fiso, in collaborazione con il MIUR (Ministero dell’Istruzione

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

Sarà il Comune di Saracena (Cs) ad ospitar le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi Orienteering. Promotori della manifestazione sportiva la Fiso, in collaborazione con il MIUR (Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca) e l’Amministrazione Comunale di Saracena (CS), con il sostegno di Enel Green Power. «In questo genere di competizioni, – spiega una nota – si gareggia individualmente od in squadra, utilizzando una carta topografica realizzata appositamente per questo Sport, con segni convenzionali unificati in tutto il mondo. I partecipanti devono transitare dai diversi punti di controllo posti sul territorio. Raggiunto il punto di controllo si dovrà registrare il passaggio sul proprio testimone di gara. Vince chi impiega il tempo minore. In questo Sport non vince sempre il più veloce, ma colui che è in grado di orientarsi più rapidamente e di fare le scelte di percorso migliori». Oggi l'accoglienza delle diverse delegazioni regionali di studenti e la cerimonia ufficiale di apertura dei giochi, mentre domani 26 maggio, dalle ore 9, prenderanno avvio le diverse gare che si chiuderanno con la cerimonia di premiazione dei vincitori.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?