Salta al contenuto principale

Play off 2ª Divisione. Catanzaro alla sfida finale contro la Cisco Roma

Basilicata

Con un gol di Longoni il Catanzaro batte il Barletta e conquista la finale play off. I match decisivi per la promozione in 1ª Divisione il 6 e 13 giugno prossimi contro la Cisco Roma

Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

Il Catanzaro è in finale. Con la doppia vittoria contro il Barletta i giallorossi di Gaetano Auteri hanno staccato il pass per la finale play off che il 13 giugno decreterà chi tra i calabresi e i laziali della Cisco Roma raggiungerà la Juve
Stabia in Prima Divisione. Inutili i tentativi del Barletta di ribaltare il risultato della semifinale di andata. Con un gol di Longoni al 28' il Catanzaro ha messo fine alle speranze degli ospiti di riaprire i giochi per accedere alla finale già nel primo tempo. L'inedito 3-5-2 con cui il tecnico barlettano schiera la sua squadra sembra inizialmente riuscire a irretire il Catanzaro che nel primo quarto d’ora non riesca praticamente mai ad azionare lo sprint dei suoi tre attaccanti. Il Catanzaro tenta comunque di spostare in avanti il suo baricentro di gioco grazie soprattutto all'ottima prestazione di Bruno e così al 16' cominciano le vere e proprie occasioni da rete fino a quella decisiva al 28' quando Montella serve a Longoni il più semplice degli assist che l’argentino non spreca, regalando la finale al Catanzaro. Una finale più che meritata per la squadra che si è resa protagonista del duello con la neo promossa Juve Stabia nell'intera stagione regolare. Ora l'ultimo sforzo nelle finali del 6 e 13 giugno contro la Cisco Roma.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?