Salta al contenuto principale

Cosenza, sgomberato palazzo
occupato da senza tetto

Basilicata

Nessun incidente ieri durante le operazioni di sgombero al Palazzo Morelli di Viale Trieste a Cosenza

Tempo di lettura: 
0 minuti 36 secondi

Polizia e carabinieri hanno sgomberato ieri, a Cosenza, il palazzo Morelli che ospitava un tempo l'Ufficio del lavoro e che era stato occupato un mese fa da una trentina di senza tetto molti dei quali extracomunitari. Nel corso dell’operazione ci sono stati alcuni momenti di tensione, ma tutto si è svolto senza incidenti. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine c'erano anche alcuni giovani dei centri sociali accorsi in aiuto agli immigrati. Dopo lo sgombero, una decina di extracomunitari, sono stati portati in Questura per l’identificazione e sono risultati tutti in regola. Davanti alla Questura c'è stata anche una breve manifestazione dei centri sociali. I proprietari dell’immobile hanno già provveduto a fare murare tutti gli accessi all’edificio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?