Salta al contenuto principale

Tragedia nel Cosentino, muore una bambina di 7 anni

Basilicata

Una bambina di 7 anni, Erica Posato, è morta in un grave incidente stradale verificatosi nella tarda mattinata. La bimba è stata sbalzata fuori dalla cabina del camion guidata dal padre

Tempo di lettura: 
1 minuto 7 secondi

Una bambina di sei anni è morta in seguito ad un incidente stradale verificatosi nella tarda mattinata di oggi sulla strada statale 18, in territorio di Cirella di Diamante, nel comprensorio tirrenico cosentino. Secondo le prime notizie, la bimba viaggiava a bordo di un camion, guidato dal padre, insieme con i familiari. Per cause in corso d’accertamento, il mezzo è finito fuori strada. La piccola è stata sbalzata fuori dalla cabina del mezzo, morendo sul colpo. I familiari, feriti ma non in condizioni gravi, sono stati soccorsi e trasportati al pronto soccorso della Clinica Tricarico di Belvedere Marittimo. In particolare la bimba è stata sbalzata fuori dalla cabina, che si è rovesciata, del camion guidato dal padre, Erica Posato, 7 anni è morta in un incidente stradale nel cosentino. Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia stradale la piccola, che avrebbe compiuto 7 anni il prossimo 16 giugno, era sul camion guidato dal padre, Antonio Posato, di 37 anni, insieme al suo gemello e ad un altro fratello di 11 anni. La madre si trovava in auto dietro al mezzo pesante. Il camion, affrontando un tratto in discesa di una strada che si immette sulla statale 18, ha incrociato una vettura ed ha frenato. A quel punto la cabina si è rovesciata per la rottura della cerniera che la tiene fissata al telaio e la bambina è stata sbalzata fuori, morendo sul colpo. Illesi i fratellini ed il padre.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?