Salta al contenuto principale

Divieto di avvicinarsi all'ex moglie

Basilicata

Da mesi la perseguitava con minacce e pedinamenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 52 secondi

POTENZA -Aveva modificato completamente le sue abitudini. La paura di quell’uomo, che era stato suo marito, le aveva cambiato la vita, le aveva tolto la serenità. Lui continuava a pedinarla, a minacciarla, a farle il vuoto attorno. Lei, però, a un certo punto ha trovato il coraggio di andare alla polizia e denunciarlo. Così sono iniziate le indagini, i controlli e le verifiche, che in effetti hanno dimostrato come l’uomo perseguitasse la donna. Contro di lui, quindi, è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Potenza il divieto «di avvicinarsi ai luoghi frequentati» dall’ex moglie. Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti della Squadra mobile di Potenza, che hanno ascoltato anche persone estranee al nucleo famigliare, dopo la separazione l’uomo ha più volte minacciato e pedinato l’ex moglie e ha provato a isolarla. La donna, che «aveva modificato le sue abitudini quotidiane», ha denunciato l’uomo alla Polizia che ha poi avviato le indagini. Ora si spera che il divieto possa bastare e possa far riacquistare alla donna un minimo di serenità.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?