Salta al contenuto principale

Calcio, Trovate dodici croci in legno allo stadio di Catanzaro

Basilicata

Dodici croci in legno, un segnale inquietante che si spera solo frutto di qualche bravata sono state scoperte questa mattina allo stadio di Catanzaro

Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

Un macabro ritrovamento questa mattina ha destato inquietudine negli sportivi di Catanzaro in preparazione per la sfida di ritorno dei play off contro la Cisco Roma per il salto di categoria. Dodici croci in legno, infatti, sono state trovate questa mattina nello stadio di Catanzaro dove oggi si svolgerà la finale di ritorno dei play-off di seconda divisione Lega Pro tra la squadra del capoluogo calabrese e la Cisco Roma. La partita di andata, disputata sette giorni fa nello stadio Flaminio di Roma, si era conclusa 4-0 per la Cisco Roma. Le dodici croci sono state trovate nei pressi degli spogliatoi dello stadio. Appreso il fatto sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti della polizia di Stato che hanno rimosso le croci. Per la gara in programma nel pomeriggio è stato predisposto un significativo servizio di ordine pubblico per evitare eventuali contestazioni in caso di definitiva sconfitta.
Il presidente Antonio Aiello, che ha guardato la partita dalla tribuna numerata, è stato inoltre contestato in maniera pesante e, pare, aggredito fisicamente.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?