Salta al contenuto principale

Pellaro: sequestrate 5 macchinette
videopoker illegali

Basilicata

Il titolare del locale è risultato privo dell’autorizzazione prescritta per l’installazione degli apparecchi

Tempo di lettura: 
0 minuti 22 secondi

I poliziotti della Questura di Reggio Calabria, nel corso di un controllo di polizia amministrativa, hanno sequestrato 5 videogiochi nell’esercizio pubblico «Bet Shop Scommesse», situato in località Pellaro.
Il titolare del locale, secondo quanto reso noto, non era in possesso dell’autorizzazione prescritta per l’installazione degli apparecchi da divertimento ed intrattenimento. Al controllo degli operatori di polizia è risultata, inoltre, mancante la tabella giochi proibiti che, sottolinea la Questura, deve essere affissa all’interno dell’esercizio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?