Salta al contenuto principale

Reggio, sequestrati 7 viodegiochi
illegali in un esercizio pubblico

Basilicata

Il sequestro è stato compiuto dagli agenti della questura di Reggio Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 21 secondi

Nel corso di un controllo di polizia amministrativa gli agenti della questura di Reggio Calabria hanno sequestrato sette videogiochi in un esercizio pubblico della città. Al titolare del locale sono state elevate delle sanzioni amministrative perchè non era in possesso della prevista autorizzazione per l’installazione degli apparecchi, della licenza per l’attività di raccolta di scommesse e della tabella giochi proibiti che deve essere affissa all’interno dell’esercizio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?