Salta al contenuto principale

Comune, da Muscaridola un no agli inciuci

Basilicata

Il vicesegretario provinciale spezza l'idea di un governo di salute pubblica: «Non ci sarà perchè la maggioranza gode di ottima salute e l'opposizione deve rassegnarsi a rimanere tale per cinque anni»

Tempo di lettura: 
1 minuto 53 secondi

MATERA - Un secco No a qualsiasi tipo di inciucio o di governo di salute pubblica arriva da Cosimo Muscaridola uno dei due vicesegretari provinciali del Partito Democratico che in una nota sottolinea che «la maggioranza al Comune c’è ed è operativa e ha tutta l’intenzione di durare cinque anni. C’è da vedere però, è giusto aggiungerlo, se quest’opinione è condivisa all’interno del Partito Democratico, le prossime settimane chiariranno nei fatti anche questo aspetto. Le parole di Muscaridola comunque non lasciano spazio a dubbi o equivoci di sorta.
«Abbiamo l'impressione che volutamente la minoranza consiliare che fa capo alla Lista Tosto voglia intorbidire le acque usando i mezzi di informazione a sua disposizione per disinformare i materani lasciando intendere loro che la città non sarebbe governata e che l'amministrazione comunale è immobile» scrive Muscaridola. «Il Sindaco Adduce ringrazia la carta stampata per l'attenzione che dedica alle iniziative e alle scelte del Comune di Matera ed evidenzia che sta utilizzando tutte le sue prerogative per dare concrete risposte ai bisogni della nostra città.
A differenza di tante altre situazioni, come quella della Regione Lazio che dopo mesi di stasi in questi giorni soltanto ha formalizzato le nomine in giunta oppure quella della vicina città di Altamura dove il primo consiglio comunale si è riunito con un nulla di fatto dopo oltre due mesi dall'elezione, il Sindaco Adduce e la sua Giunta lavorano a pieno ritmo in ogni settore dell'amministrazione pubblica, ne sono testimonianza gli importanti provvedimenti in materia urbanistica, di gestione del personale, di igiene della città senza dimenticare l'annullamento della delibera commissariale inerente l'area del Pastificio Barilla.
Farebbero bene i consiglieri della Lista Tosto a farsi un'analisi personale prima di esprimere giudizi sull'operato altrui.!
La maggioranza eletta dai cittadini di Matera gode di ottima salute; essa si riunisce regolarmente per mettere a punto tutte le iniziative possibili nell'interesse della città. Il consiglio comunale, in attesa dell'elezione del Presidente, ha tutte le prerogative e i poteri che la Legge gli attribuisce per deliberare ed assumere decisioni, anche in merito alle commissioni consiliari.
Tutti i consiglieri di minoranza che auspicano l'alterazione del risultato elettorale stiano tranquilli: non c'è nessun governo di salute pubblica all'orizzonte né la maggioranza è disponibile agli inciuci, per cui si rassegnino a stare all'opposizione per i prossimi cinque anni».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?