Salta al contenuto principale

Joppolo, sequestrata cava abusiva
tre persone denunciate

Basilicata

Il bilancio dell'operazione dei Carabinieri ha portato al sequestro di una cava, di un escavatore e alla denuncia di tre persone

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

I carabinieri della compagnia di Tropea, diretti dal capitano Giovanni Migliavacca, hanno denunciato in stato di libertà a Joppolo, sulla costa vibonese, P.F. 46 anni, commerciante, proprietario del terreno, P.A. di 60 anni imprenditore edile e Z.R. di 36 anni, geometra, responsabile tecnico dei lavori. Secondo le indagini su un’area di circa un ettaro ubicata in località «Calafatoni» i tre avevano effettuato, in difformità alle concessioni rilasciate dal comune di Joppolo lavori di movimento terra, opere di sbancamento e terrazzamento. L’intera area ed un escavatore utilizzato per i lavori sono stati sottoposti a sequestro. I tre dovranno rispondere oltre che del reato di abusivismo anche di deturpamento di bellezze naturali.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?