Salta al contenuto principale

1ª Divisione. Cosenza 1914, arriva
l’offerta di De Rose

Basilicata

Il presidente di Confindustria calabria incontra oggi i soci di maggioranza
Carnevale: «Abbiamo investito tanto, serve una proposta coerente»

Tempo di lettura: 
1 minuto 5 secondi

E’ fissato per le 15 del pomeriggio di oggi, l’incontro in società tra Luca Pagliuso, Umberto De Rose e il presidente del Cosenza calcio 1914 Peppino Carnevale. All’ordine del giorno la discussione tra gli azionisti di maggioranza del club e il presidente di Confindustria che propone un gruppo di imprenditori interessati a rilevare parte del pacchetto azionario. I nomi restano quelli di Lucio Presta, Gaglioti, Metallo e altri che si conosceranno questo pomeriggio. Le ultimissime indiscrezioni evidenziano un interesse forte del presidente di Confindustria a mettere nero su bianco sull’offerta di acquisire il pacchetto azionario in possesso del presidente Carnevale. Il piano prevede una società orizzontale con dieci soci al 10%.
L’incontro di oggi pomeriggio sarà chiarificatore di tutto, sempre che l’offerta e la domanda si trovino d’accordo. Per quanto riguarda invece la squadra, parla Carnevale: «Abbiamo 21 elementi, poche persone sono andate vie, anche se nel frattempo, Luca (Pagliuso, ndr) e Mirabelli si stanno molto da fare per prevedere nuovi scenari. Noi siamo il Cosenza e confidiamo sempre in qualcosa di importante. Nella scorsa stagione abbiamo sperato invano ma siamo convinti che la squadra non era cattiva. Ci abbiamo provato anche con un altro allenatore, ma abbiamo avuto la dimostrazione che forse non era colpa di Toscano». Spazio al possibile anche al rientro di La Macchia.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?