Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Catanzaro, Soluri:
"le mie quote a Cosentino"

Basilicata

Cosentino, potrà contare, sulla maggioranza assoluta del capitale e gestire la società sulla base delle proprie scelte e dei propri progetti

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

Il socio minoritario del FC Catanzaro, dott. Giuseppe Soluri, ha comunicato di aver dato mandato oggi, al notaio Rocco Guglielmo, di trasferire le proprie quote a Giuseppe Cosentino, titolare della Gicos, nel caso in cui lo stesso deciderà, contestualmente, di acquisire la maggioranza azionaria del FC Catanzaro Spa, rilevando ed intestando a sè anche le quote attualmente in capo a Tribuna Gianna (46%).
Il trasferimento delle quote del dottor Soluri potrà avvenire al semplice valore nominale delle azioni, senza alcun altro tipo di impegno economico da parte dello stesso signor Cosentino. Il signor Cosentino, pertanto, potrà contare, se vorrà, sulla maggioranza assoluta del capitale e gestire la società sulla base delle proprie scelte e dei propri progetti.
Unica condizione posta alla cessione, oltre alla acquisizione della maggioranza, è che Cosentino provveda, a salvaguardia delle legittime aspirazioni dei tanti tifosi sinceri, onesti e pacifici del Catanzaro, a predisporre la fideiussione ed il contributo fisso per la Figc necessari per chiedere ed ottenere il certo ripescaggio in Prima Divisione reso possibile grazie ai sacrifici fatti nelle ultime due stagioni dai vecchi soci.
«Non ho il piacere di conoscere il signor Cosentino - ha dichiarato il dott. Soluri- ma se, come sembra, deciderà in questi giorni di diventare il nuovo azionista di maggioranza del Catanzaro, deve sapere che non troverà alcun ostacolo sulla sua strada. Mi auguro che davvero voglia fare questo passo e che possa assicurare al Catanzaro un futuro importante».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?