Salta al contenuto principale

Caraffa di Catanzaro, rapinata un’industria di vernici

Basilicata

Il bottino dei malviventi, che erano in tre, è di circa venticinque mila euro

Tempo di lettura: 
0 minuti 24 secondi

Tre persone armate di pistole e mascherate con passamontagna hanno compiuto una rapina stamattina a Caraffa nello stabilimento della Vescar, dove si producono vernici. I rapinatori hanno fatto irruzione negli uffici amministrativi ed hanno costretto gli impiegati, sotto la minaccia delle armi, a consegnare il denaro custodito in cassaforte, circa 25 mila euro in contanti, allontanandosi poi a bordo di un’automobile. Sulla rapina ha avviato indagini la polizia, che ha istituito alcuni posti di blocco che non hanno dato risultati.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?