Salta al contenuto principale

Comune, Massenzio presidente e c'è la nuova giunta

Basilicata

Il Consiglio comunale con 23 voti elegge Brunella Massenzio di Idv alla presidenza, poche ore dopo il sindaco Adduce nomina la nuova giunta con Mazzei, Bergantino e Falcone come novità

Tempo di lettura: 
1 minuto 40 secondi

MATERA - Doppio novità in poche ore per l'Amministrazione Comunale di matera che elegge il presidente del Consiglio e trova l'accordo per la nuova giunta. Brunella Massenzio è il nuovo presidente del Consiglio eletta con 23 voti nel corso dell'ultima seduta. Si è risolta così dopo due mesi e mezzo l’impasse del Consiglio e della maggioranza che non riuscivano ad eleggere il proprio presidente. Non è stata un’elezione facile anche perchè alle 18,30 quando è iniziata la seduta non si conosceva e non si comprendeva quale potesse esserne l’esito.
Palpabile l’agitazione tra i banchi della maggioranza dove il comportamento dei consiglieri del Pd era imprevedibile.
A preoccupare ulteriormente si aggiungeva l’assenza del sindaco che in una circostanza come quella non passava certo inosservata.
Dopo un intervento polemico del consigliere Morea c’è stato l’arrivo, trafelato, del sindaco Adduce che si è avvicinato ai banchi di maggioranza (in particolare a quelli del Pd) ed ha spiegato ai consiglieri il da farsi: «votiamo tutti quanti Massenzio» è stato l’invito perentorio del sindaco che ha scambiato poi anche qualche chiacchiera con Angelo Cotugno del Pd. Il voto che è seguito non ha avuto sorprese con i consiglieri del Pd che hanno scelto di scrivere con il foglietto aperto e ben visibile per certificare il voto per Massenzio, a scanso di equivoci e di franchi tiratori. Il risultato del voto (23 voti a Massenzio, 10 a Toto, 3 a Pedicini con 37 presenti e 36 votanti) è stato chiaro e subito al 21 voto letto dal presidente è scattato l’applauso per il neo Presidente Brunella Massenzio.
Poi in serata alle 23,15 è arrivata l'ufficializzazione della nuova giunta con tre novità sostanziale e un riassetto delle deleghe.
I quattro assessori del Pd sono Pietro Mazzei (Urbanistica), Cornelio Bergantino (Turismo e Cultura), Giuseppe Falcone (Igiene Urbana e Ambiente), Silvia Vignola (Attività Produttive, Patrimonio e Innovazione), Idv mantiene Antonio Giordano (Politiche Sociali), la Lista Stella tiene Maria Pistone (Lavori Pubblici, Sassi e Centro Storico).
Immutata infine risulta la situazione per Sergio Cappella (Sicurezza, viabilità, traffico più lo Sport) e Rocco Rivelli (Bilancio, personale, programmazione, Pisus).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?