Salta al contenuto principale

Incidente stradale nel Vibonese
33enne perde la vita

Basilicata

Domenico Staglianò, residente a Piscopio, comune alle porte di Vibo, lavorava per un panificio

Tempo di lettura: 
0 minuti 49 secondi

Un giovane di 33 anni, Domenico Staglianò, aiutante panettiere, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto questa mattina intorno alle 5 in località «Potami», all’altezza del bivio Dinami-Ciano, nelle Serre vibonesi. L’uomo, residente a Piscopio, un comune alle porte di Vibo dove lavorava alle dipendenze di un panificio, mentre stava viaggiando a bordo di un furgone carico di pane da distribuire nei vari negozi della zona, per un probabile colpo di sonno, è sbandato andando a finire in una scarpata in prossimità di una curva. Sbalzato fuori dalla cabina di guida, all’arrivo del 118, è stato trovato privo di vita.
Sul posto i vigili del fuoco col capo squadra Francesco Lo Bianco per il recupero del mezzo e i Carabinieri della stazione di Soriano Calabro per i rilievi e le indagini. Il cadavere, su disposizione del sostituto Fabrizio Garofalo , è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale di Vibo Valentia, per essere sottoposto ad una ispezione esterna da parte del medico dal medico legale Katiuscia Bisogni.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?