Salta al contenuto principale

Viabilità: 9,5 milioni dai Por

Basilicata

I progetti sono frutto di un'intesa tra Regione e Provincia. I fondi saranno destinati alla sp 63 e alla provinciale Marconia-Basentana

Tempo di lettura: 
2 minuti 22 secondi

ANCORA due buona notizia per la viabilità lucana. Dopo la consegna dei lavori per la messa in sicurezza della Ginestra-Barile dello scorso lunedì, grazie ad un’intesa tra la Regione Basilicata e la Provincia di Potenza, sancita da una delibera di giunta approvata su proposta del presidente Vito De Filippo, un’importante opera viaria al servizio del Parco del Pollino sarà completata con l’utilizzo di 5 milioni di euro rivenienti dalle cosiddette risorse liberate del Por 2000-2006, che fanno capo all’Autorità di Gestione delle risorse comunitarie.
Si tratta della Sp 63 del Rubbio Francavilla-San Costantino Albanese, nel tratto che costeggia l’abitato di San Costantino nei pressi del ponte sul Sinni.
L’arteria rientra nel programma triennale delle opere pubbliche 2010-2012 approvato dalla Provincia di Potenza con deliberazione consiliare del 27 gennaio scorso.
La Sp 63 del Rubbio riveste una importanza primaria per il traffico locale che si svolge tra gli abitati di San Costantino e Francavilla, ma soprattutto assolve alla funzione che le è propria di arteria turistica all’interno del Parco del Pollino.
Il presidente della Provincia di Potenza, Piero Lacorazza, che solo qualche settimana fa aveva investito del problema la Giunta Regionale e l’Autorità di Gestione del Por Basilicata 2000-2006, ha ringraziato il governatore De Filippo per la sollecitudine con cui la Regione è venuta incontro alle esigenze delle comunità locali, supportando l’azione di programmazione varata dall’Amministrazione provinciale.
Il presidente della Regione, Vito De Filippo, dal canto suo, ha auspicato che con i 5 milioni di euro messi a disposizione dalle risorse liberate del Por si possano completare nei tempi previsti i lavori di adeguamento di una importante arteria posta al servizio degli itinerari turistici del Parco del Pollino.
E sempre con le risorse liberate dal Por 2000 2006 sarà finanziata la strada provinciale che collega la frazioni di Marconia di Pisticci alla strada statale 407 Basentana.
La delibera è stata approvata nell’ultima seduta della giunta regionale della Basilicata.
L’importo di 4.500.000 euro previsto dal progetto preliminare dell’opera sarà messo a disposizione della Provincia di Matera.
Come sottolineato dal presidente della Provincia di Matera, Franco Stella, il quale ha ringraziato il governatore lucano per la sensibilità manifestata anche in questa circostanza dalla Regione, l’arteria, inserita nel programma triennale 2010-2012, riveste una particolare importanza nell’ambito dell’area turistica del Metapontino.
E una volta portata a termine consentirà agli abitanti della popolosa frazione di Marconia di raggiungere più agevolmente la più grande via di comunicazione della Basilicata.
L’assessore regionale alle Infrastrutture, Rosa Gentile, che s’era fatta portavoce in giunta delle necessità evidenziate dalla Provincia di Matera, immediatamente recepite dal presidente De Filippo e dagli altri colleghi dell’esecutivo, s’è detta certa, dal canto suo, «che il presidente - precisa in una nota - Stella saprà dare il giusto input ai propri uffici per rispettare i tempi previsti dalla normativa comunitaria per la realizzazione della strada».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?