Salta al contenuto principale

Auto in fiamme sull'A3 nel Vibonese
quattro feriti

Basilicata

Questa mattina intorno alle sei l'incendio della vettura che ha provocato rallentamenti al traffico. Grave il conducente. Altre tre persone ferite

Tempo di lettura: 
1 minuto 0 secondi

Quattro persone, tra cui due bambini, una di sei mesi e l’altro di sei anni, sono rimaste ferite in un incidente stradale accaduto stamattina, intorno alle 6, lungo l’autostrada Salerno-Reggio Calabria, nel tratto Vibo-Rosarno.
I quattro feriti, una coppia di coniugi, Angelo Garro, di 32 anni, e Veronica Alfano, di 27, ed i loro due figli, viaggiavano in direzione sud a bordo di una Volkswagen Golf. Garro, che era alla guida, nel tratto compreso tra gli svincoli di Sant'Onofrio e Serre, ha perso, per cause in corso d’accertamento, il controllo della vettura che è andata a finire contro la barriera di protezione.
L'auto poco dopo, quando Garro e la moglie erano già scesi portando con loro i figli, ha preso fuoco ed è stata distrutta dalle fiamme. Dei quattro feriti il più grave è Garro, ricoverato con prognosi riservata nell’ospedale di Vibo Valentia. Lesioni più lievi, invece, per Veronica Alfano ed i due figli della coppia. I rilievi sul luogo dell’incidente sono stati fatti dalla sezione di Vibo Valentia della Polizia stradale.
Secondo quanto è stato accertato dagli investigatori, Garro e la moglie erano partiti dalla Germania, dove risiedono, ed erano diretti in Sicilia, regione di cui sono originari, per trascorrere un periodo di vacanza.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?