Salta al contenuto principale

Brancaleone, in gravi condizioni l’operaio vittima di agguato

Basilicata

L’uomo, 31enne con precedenti di polizia ed originario di Africo Nuovo, è stato ferito ieri sera dopo avere parcheggiato la propria automobile e mentre stava rincasando

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Un operaio di 31 anni, Maurizio Maviglia, con precedenti di polizia ed originario di Africo Nuovo, è stato ferito in un agguato ieri sera a Brancaleone, nella Locride. L’agguato è stato fatto mentre Maviglia, dopo avere parcheggiato la propria automobile, stava rincasando. Contro l'operaio, una persona ha sparato alcuni colpi di fucile caricato a pallettoni che lo hanno raggiunto in varie parti del corpo. Maviglia è stato portato nell’ospedale di Locri, dove è stato ricoverato con prognosi riservata. Sul tentato omicidio hanno avviato indagini i carabinieri del Gruppo di Locri e della Compagnia di Bianco. Il movente del ferimento sarebbe da collegare ad una vendetta maturata negli ambienti della criminalità della Locride.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?