Salta al contenuto principale

2^ Divisione. Il Catanzaro Ko contro il Neapolis

Basilicata

Generosa la prova dei giovani giallorossi puniti dal gol del calabrese Bruzzese. Solo duecento spettatori per l’esordio stagionale

Tempo di lettura: 
0 minuti 40 secondi

Solo duecento irriducibili hanno assistito alla gara. Quella di vedere uscire vincente e festante dal tempio giallorosso un’onesta e tutt’altro che irresistibile matricola di uno dei tanti comuni dell’hinterland napoletano. I ragazzi occasionalmente chiamati a indossare la maglia giallorossa hanno prodotto il massimo e probabilmente sarebbero anche riusciti a portare a casa un pareggio assolutamente meritato mentre il Neapolis fa la sua partita di attesa nella prima frazione per poi approfittare del fisiologico calo dei padroni di casa per capitalizzare al massimo una invenzione di Moxedano a metà ripresa che ha messo il neo entrato Bruzzese nella condizione di battere l’incolpevole Vono. Prima del fischio di metà tempo è ancora il Neapolis ad andare vicino al vantaggio con un’ennesima punizione di Moxedano sulla quale Arena, ancora di testa, coglie il palo esterno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?