Salta al contenuto principale

I commenti dopo l'1-1
tra Matera e Melfi in Coppa

Basilicata

Cadregari: «Abbiamo conquistato un buon punto, va bene così». Ciullo: «Con l’ingresso di Mitra, nella ripresa, il centrocampo ha acquistato maggiore spessore».

Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi

«Abbiamo conquistato un buon punto, va bene così». Ha commentato in questa maniera il tecnico materano, Cadregari, il match di coppa Italia contro il Melfi, finito 1-1 con le reti di Scarsella e Formuso.
«Ho schierato tutti i giocatori che sono arrivati l'altro giorno, quindi non ancora inseriti a pieno nel gruppo. Nonostante ciò devo dire che mi hanno ben impressionato, hanno dato quello che potevano senza risparmiarsi». I ragazzi hanno mostrato di avere carattere, soprattutto dopo il gol del Melfi. «Certo - ha continuato Cadregari. Sono contento per il gol di Formuso che è sempre pericoloso in area quando ci sono delle palle vaganti. Deve comunque crescere in gioco di squadra e sotto l’aspetto tecnico. La gara contro il Melfi, al di là del punto che fa sempre bene dal punto di vista della classifica e del morale, è stato un buon test. Ci ha permesso, infatti, di valutare la condizione e le qualità dei nuovi ragazzi che si sono aggregati al gruppo solamente qualche giorno fa».
Al termine della gara, soddisfatti sono apparsi i due tecnici melfitani che hanno commentato così.
«Sono soddisfatto - ha spiegato l’ex di lusso, Salvatore Ciullo - Il match è stato anche un buon test per valutare la condizione e la qualità di quegli atleti che non sono stati impiegati molto fino ad ora. Al di là del risultato, sono soddisfatto. Entrambe le formazioni non si sono risparmiate, hanno lottato fino alla fine. Sicuramente il caldo e il lavoro che stiamo svolgendo in settimana hanno poi inciso sul rendimento dei ragazzi. Nel secondo tempo le due squadre si sono sciolte di più, infatti sono scaturiti i due gol. Con l’ingresso di Mitra po, nella ripresa, il centrocampo ha acquistato maggiore spessore».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?