Salta al contenuto principale

Pisticci, colpo mercato
Arriva De Cesare

Basilicata

Dopo un anno di inseguimento, l'esperto centravanti accetta l'offerta jonica e rilancia la sua sfida. Organico al completo in vista dell'esordio in campionato di domani con l'Ischia

Tempo di lettura: 
1 minuto 55 secondi

ADESSO l’organico è completo. A due giorni dall’inizio del campionato il Pisticci trova l’attaccante che gli mancava affidandosi all’esperienza di Ciro De Cesare, bomber dalle mille maglie con esperienze anche in serie A ed una lunga militanza fra i professionisti.
La trattativa è stata perfezionata ieri pomeriggio dopo un lungo corteggiamento operato dalla società del Pisticci, attraverso il d.s. Ciro Raimondo. Con De Cesare si va a colmare quella lacuna nel reparto avanzato che pur non aveva impedito al Pisticci di ben figurare nelle prime due uscite ufficiali di stagioni, in Coppa Italia. Ma al di là dell’impressione positiva avuta soprattutto in termini di gioco, era chiaro che in avanti mancasse un uomo di riferimento, sia per l’assenza di un bomber di ruolo che per la necessità di alzare i centimetri in zona d’attacco.
Ciro De Cesare arriva a Pisticci a quasi 39 anni, dopo una lunga carriera che lo ha visto, tra l’altro, ottenere due promozioni in serie A con Salernitana (la squadra della sua città) e Chievo.
Per il resto ci sono un curriculum di tutto rispetto e tantissimi cambi di maglia. In Basilicata il suo nome è legato alla salvezza del Potenza in C1, alla corte di mister Arleo, l’ex allenatore gialloble che l’anno scorso aveva già cercato di portarlo a Pisticci nel mercato di riparazione, dovendo tuttavia desistere di fronte a problemi burocratici.
Questa volta, invece, l’operazione è andata in porto ed il Pisticci può avere finalmente il suo attaccante di peso, una pedina che mancava nello scacchiere di mister Fortunato e che adesso rende completa la formazione tipo dei gialloble, per il resto destinati ad affidarsi a giovani molto interessanti per garantire le giuste alternative nel reparto.
Appena giunto a Pisticci, De Cesare si è messo a disposizione di mister Fortunato ed ha iniziato ad allenarsi. Si è tenuto in forma durante l’estate pur non avendo una squadra e potrebbe addirittura essere subito convocato per l’esordio in campionato, previsto domani in casa con l’Ischia. Ma l’ultima parola spetta ovviamente al tecnico.
Il Pisticci, dunque, chiude con un colpo il suo mercato, anche se resterebbe qualche operazione secondaria da perfezionare soprattutto in relazione al parco under. Ma il gruppo che dovrà cercare di raggiungere l’obiettivo salvezza ormai è bello e fatto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?