Salta al contenuto principale

Il primo derby
è della Bawer Matera

Basilicata

La squadra di Ponticiello supera nella finalissima del torneo di Santeramo la Publysis Potenza. Vittoria in volata. Ottimi segnali da Vico, Gilardi e da Bagnoli

Tempo di lettura: 
1 minuto 54 secondi

SANTERAMO - La Bawer Matera si aggiudica il Memorial Leone, battendo in finale la Publisys con il punteggio di 84-80. Il team di Ponticiello vince anche quello che è il primo derby stagionale tra le due squadre lucane.
E’ stata una bella partita quella offerta in quel di Santeramo, ricca di capovolgimenti di fronte, dove gli attacchi hanno avuto la meglio sulle difese. Si è notato l’ottimo ritmo del Matera, figlio anche della giovane età dei sui atleti, che però lascia spazio anche ad errori di gioventù abbastanza banali. Nel Potenza piace Bagnoli che giganteggia sottocanestro, ma deve trovare altre soluzioni sugli esterni e deve recuperare Chiarastella, apparso un po’ in ritardo di condizione.
La gara vede Matera partire con il piede giusto e far valere la velocità di Vico e Gilardi, mentre sotto canestro si fanno apprezzare Martone e Franceschini. Potenza, invece, parte a rilento, ma esce alla distanza grazie ad un superlativo Bagnoli, che Trullo getta nella mischia solo a partita iniziata e grazie al suo apporto i bianconeri nel secondo quarto arrivano anche ad un +8.
Il derby è però una gara a fisarmonica, dove le squadre si rincorrono e le emozioni si susseguono. Così si va al riposo con un solo punto di distacco in favore dei potentini. Alla ripresa la Publisys Potenza allunga ulteriormente grazie agli otto punti consecutivi di Bagnoli, ma il Matera torna in carreggiata grazie alla precisione dalla linea da tre punti di Coviello che piazza due bombe di fila. A questo punto il finale diventa una sfida punto a punto con la Bawer capace di fare dei piccoli allunghi. Addirittura i ragazzi guidati da Ciccio Ponticiello riesco a ricavare un margine di otto punti con il punteggio fissato sul 73-81 in favore di Matera, quando mancavano appena due minuti al termine della contesa. Potenza torna a farsi sotto, ma due errori di Chiarastella annullano le possibilità di aggancio del team di Trullo. E il Matera vince il derby.
Il tabellino:
PUBLISYS POTENZA: Scrocco 12, Chiarastella 8, Di Viccaro 8, Crotta 7, Giuri 15, Bagnoli 15, Metz 3, Fazio 2, Santameria ne, Lorusso ne. Allenatore Tony Trullo.
BAWER MATERA: Gilardi 17, Vico 18, Martone 13, Lovatti 10, Franceschini 14, Grappasonni 4, Coviello 8, D’Ercole ne, Acito ne, Lagioia ne. Allenatore Ciccio Ponticiello.
ARBITRI: Pecorella di Trani e Paglialunga di Massafra.
PARZIALI: 25-24, 48-47, 62-64, 80-84.
Note: Uscito per cinque falli Chiarastella.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?