Salta al contenuto principale

San Demetrio Corone. Danneggiata la statua
di Madre Teresa di Calcutta

Basilicata

L'ennesimo atto vandalico dopo due episodi ai danni di altri due manufatti in pietra e in legno realizzati dallo scultore Nuhiu

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Persone non identificate hanno danneggiato, a San Demetrio Corone, le dita di una mano di una scultura in pietra dedicata alla Beata Madre Teresa di Calcutta. L’effige della religiosa kosovara, proclamata Beata da Giovanni Paolo II nel 2003, è stata realizzata la scorsa estate dal maestro Hevzi Nuhiu, anche lui nativo del Kosovo e residente a S. Demetrio Corone.
Lo scorso luglio la scultura è stata presentata alla comunità alla presenza dell’ambasciatore in Italia della neo repubblica del Kosovo, Albert Prenkai. Sull'atto vandalico, che segue altri due episodi ai danni di altri due manufatti in pietra e in legno realizzati dallo scultore Nuhiu, indagano i carabinieri.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?