Salta al contenuto principale

Serie D. Il Sambiase ha ingaggiato
il centrocampista Scarnato

Basilicata

Il Club delle Due Torri, intanto, ha richiesto di posticipare alle 18 il calcio d’inizio del big match del 22 settembre contro la Casertana

Tempo di lettura: 
1 minuto 15 secondi

L'A.S.D. Sambiase 1962 rende noto di aver acquisito il diritto alle prestazioni del centrocampista Marco Scarnato. Nato a Cosenza il 15 dicembre 1981, Scarnato, 179 cm d'altezza per 75 kg di peso, è un centrocampista centrale capace di effettuare sia la fase di impostazione che quella di interdizione. Giocatore esperto e dai grandi trascorsi tra i professionisti nel Cosenza (in B), nella Spal (C1), nel Castrovillari (C2) e nel Rende (C2), Sangiovannese (C1), Biellese (C2) e FC Südtirol-Alto Adige (C2).Un infortunio lo ha costretto a ripartire l'anno scorso da Castrovillari in Serie D per poi finire la stagione a Rende. Scarnato arriva a Lamezia smanioso di vestire la maglia del Sambiase e determinato a rimettersi in gioco.
"Con il nuovo innesto, che scalpita per rilanciarsi, questa società - dichiara il dirigente Tonino Scarpino - compie un ulteriore sforzo per potenziare la rosa a disposizione del tecnico Alessandro Erra. La squadra mi sembra solida, affidabile ed, a mio giudizio, molto competitiva. Spero che la nostra gente capisca i sacrifici che stiamo facendo. Abbiamo bisogno del loro entusiamo. Vogliamo assicurare un futuro a questo club, ma al tempo stesso - conclude Scarpino - desideriamo essere protagonisti...".
Il Club delle Due Torri, infine, ha comunicato di aver richiesto, cn la disponibilità della società casertana del direttore generale Pavarese, al Comitato Interregionale di posticipare alle ore 18.00 il calcio d’inizio della gara “Sambiase 1962 - Casertana Calcio” del 22 settembre prossimo, al fine di venire incontro alle esigenze dei propri tifosi in un giorno feriale qual è il mercoledì.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?