Salta al contenuto principale

Crotone, arrestato muratore
per detenzione di arma clandestina

Basilicata

L'arresto è avvenuto domenica mattina da parte dei carabinieri dopo una perquisizione domiciliare

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

I carabinieri e il nucleo operativo e radiomobile della compagnia e dello squadrone eliportato "Cacciatori" Calabria di Vibo Valentia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto in materia di armi, sono intervenuti in contrada Salica arrestando un muratore di 53 anni, Gennaro Parrotta. I reati contestati a Parrotta sono detenzione di arma comune da sparo clandestina e ricettazione e detenzione illegale di munizioni.
I carabinieri a seguito di una perquisizione domicialiare hanno scoperto, occultati sotto una credenza del salone un fucile del tipo doppietta di marca "Varischi Gardone" calibro 12 con matricola parzialmente abrasa; e ancora 44 cartucce calibro 12 di varie marche, nonchè una cartuccera in pelle. Le munizioni erano custodite all'interno di una busta di plastica e altre nella cartuccera, e dunque pronti all'uso.
Il materiale è stato sequestrato e Parrotta è stato portato presso le camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri di Crotone in attesa del rito direttissimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?