Salta al contenuto principale

2ª Divisione. Vibonese, Senatore potrebbe
riprendersi la maglia da numero uno

Basilicata

Marco Tosi, in questi primi mesi ha lavorato prevalentemente sul 4-3-3, ma allo stesso tempo ha lavorato pensando ad altri moduli

Tempo di lettura: 
0 minuti 55 secondi

Il tecnico livornese vuole una squadra in grado di cambiare pelle secondo le occasioni, pur mantenendo invariato l'atteggiamento e l'impostazione offensiva. In queste prime giornate di campionato, dal 4-3-3 la squadra è passata al 4-2-3-1 e, domenica scorsa contro il Melfi, per la prima volta, Tosi, a tratti, ha alternato pure il 3-4-3. Un modulo, quest'ultimo, che potrebbe essere anche riproposto in futuro, a cominciare dalla gara di domenica prossima contro il Catanzaro. In mezzo al campo, potrebbe esserci l'ex dell'incontro Donati, assieme all'ottimo Mazzetto e al volenteroso Dominici. Davanti, Pasca sarà coadiuvato da Grillo e, molto probabilmente da Ficara, viste ancora le precarie condizioni di Napoli. Dietro, non è escluso l'inserimento di Del Tongo dall'inizio in coppia con Geraldi, con Scrugli a destra e Perna sulla sinistra, al posto di Cosentino, visto che Rugiero è ancora in dubbio.
Questa, insomma, sarà la squadra che scenderà in campo al Ceravolo, se Tosi dovesse optare per il solito 4-3-3. Per quanto riguarda il portiere Valerio Senatore, è sulla strada del definitivo recupero; «Ha ancora qualche piccolo fastidio. Ma potrebbe giocare», si è limitato a dire Tosi.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?