Salta al contenuto principale

Promozione, il punto
dopo la quarta giornata

Basilicata

La legge dura dei due Atletico: Potenza e Scanzano a punteggio pieno. Il Tursi aggancia Bernalda. Lagonegro in crisi

Tempo di lettura: 
1 minuto 37 secondi

I DUE Atletico hanno decisamente una marcia in più nel torneo regionale cadetto. Potenza e Scanzano viaggiano a punteggio pieno in testa alla graduatoria, dopo un mese di campionato. Il duello per la leadership continuerà sicuramente ad oltranza. Non si fermerà certamente qui. L'Atletico Potenza di mister Telesca ha abbattuto il Bernalda allo stadio “Viviani” nel big-match della quarta giornata. Uno stratosferico Mastroberti e Tornillo hanno regalato i tre punti al secondo sodalizio potentino. L'Atletico, inoltre, è reduce addirittura da dodici risultati utili di fila tra Prima Categoria e campionato di Promozione (l'ultimo ko risale al 28 febbraio scorso: 0-1 con il Savoia). Il dodici è un numero ricorrente in casa Atletico Potenza: oltre ai risultati consecutivi di imbattibilità, dodici sono anche i punti in graduatoria e le marcature sinora realizzate in campionato. L'altro Atletico, lo Scanzano, viaggia alla stessa media dei potentini: ha fatto gli stessi punti in classifica, ha segnato meno gol, ma subisce anche meno in termini di realizzazioni. Nell'ultimo turno, l'undici di Finamore ha schiantato la resistenza del Grottole. Subito dietro, l'Aurora Tursi si è confermata imbattibile tra le mura domestiche: contro il Bella è arrivato il dodicesimo risultato utile di seguito a domicilio (successo per 2-1). Hanno rallentato, in parte, la corsa il Montescaglioso ed il Real Irsina, che si sono annullati a vicenda, chiudendo la sfida incrociata a reti inviolate. Il Cancellara non conosce ostacoli in casa: sono addirittura trentaquattro i turni di imbattibilità davanti al proprio pubblico. Domenica scorsa, la rete di Starna ha fruttato la seconda vittoria di misura al cospetto del Pescopagano. Lo Sporting Pignola non riesce a risollevarsi. Il Balvano ha approfittato dell'iniziale momento di sbandamento dei ragazzi di Ragone per affondare il colpo con Saracco. Mazzacane ha impattato la contesa dal dischetto. Primo sorriso stagionale (targato Galati) per il Rotondella, che ha piegato il Varisius Matera (sempre fanalino di coda). In ultima posizione c'è anche la Soccer Lagonegro, battuta in casa dalla Santarcangiolese (alla sua prima vittoria in campionato).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?