Salta al contenuto principale

1^ Divisione, il punto sul campionato
e le designazioni arbitrali

Basilicata

Il Cosenza non giocherà domenica ma lunedì in posticipo serale al San Vito

Tempo di lettura: 
2 minuti 9 secondi

Nel girone B del Campionato di Prima Divisione Lega Pro, è sempre più incontrastato il dominio dell’Atletico Roma; la formazione di Giuseppe Incocciati ha un organico che può considerarsi un lusso per la categoria e una società più che solida. Domenica alle ore 20.30, Ciofani e compagni dovranno sudare un pò di più se vogliono avere ragione della Nocerina di Auteri (che sconterà il terzo dei 4 turni di squalifica), una delle squadre che sembra avere tutte le carte in regola per disputare un torneo di tutto rispetto.
E se l’Atletico continuerà a tenere ritmi così alti, a tutti gli altri non resterà che contendersi le quattro posizioni d’elite che portano ai play-off. Ma ci sarà comunque da divertirsi perchè le candidate sono davvero tante.
Lunedì sera Cosenza-Benevento si annuncia un posticipo di tutto rispetto: i calabresi sono reduci dallo stop di Barletta e Stringara ha perso il posto. In panchina siederà Mario Somma, ex Empoli e Brescia; nuovo anche il presidente: Giuseppe Carnevale si è dimesso dall’incarico e al suo posto subentra Pino Citrigno.
Il Benevento, a cui va fatto un plauso per il lancio di un gioiellino come Antonio Vacca, è reduce da tre successi di fila e non vuole più fermarsi. Il Lanciano, micidiale tra le mura amiche, è chiamato ad aggiustare il tiro anche in trasferta, dove sarà ospite dell’Andria. Il Taranto, vittorioso nelle quattro partite fin qui disputare allo «Iacovone», ci proverà anche con la Lucchese, che dopo l’inizio positivo è già alla terza sconfitta di fila. E sarà spettacolo garantito al «Presti» tra il sorprendente Gela e il Foggia di Zeman del bomber Sau e dei numeri di Insigne e Laribi. E in Sicilia il tecnico boemo si sente a casa visto che Palermo è la città d’adozione e Licata, quella in cui si compì uno dei suoi «miracoli» calcistici. La Juve Stabia, dopo due sconfite, cerca riscatto contro il buon Viareggio. Pisa-Cavese mette a confronto le due formazioni reduci dal primo successo stagionale; al «Liberati» la Ternana ospita i «falchetti» del Foligno ed entrambe cercano riscatto. Siracusa-Barletta suona già come scontro per la sopravvivenza. Ed ecco le designazioni arbitrali per l'8^ giornata in programma domenica 10 ottobre a partire dalle ore 15,00:

Andria - Virtus Lanciano arbitro: Di Paolo di Avezzano

Atletico Roma – Nocerina (ore 20.30) arbitro: Bietolini di Firenze

Cosenza – Benevento (11/10 ore 20.45) arbitro: Irrati di Pistoia

Gela - Foggia arbitro: Barbiero di Vicenza

Juve Stabia – Viareggio arbitro: Cafari di Aurelio

Pisa - Cavese arbitro: Squizzato di Verona

Siracusa - Barletta arbitro: Aversano di Treviso

Taranto – Lucchese arbitro: Borriello di Mantova

Ternana – Foligno arbitro: Del Giovane di Albano Laziale

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?