Salta al contenuto principale

Lamezia, incendiata l'auto al titolare
del centro commerciale "I due mari"

Basilicata

L'automobile dell’imprenditore Marcello Perri è stata incendiata nella notte a Lamezia Terme.

Tempo di lettura: 
0 minuti 34 secondi

L’automobile, un Fiat Panda era parcheggiata nei pressi dell’abitazione dell’uomo. L’incendio è stato spento dai vigili del fuoco. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini. Marcello Perri, insieme ai fratelli, è il proprietario del centro commerciale «I due Mari» e di altri negozi nella zona di Lamezia Terme. Il padre dell’imprenditore, Antonio Perri, di 71 anni, fu ucciso a Lamezia Terme il 10 marzo del 2003. Recentemente la Corte D’assise d’appello di Catanzaro ha confermato la condanna a trent'anni di reclusione nei confronti di Nicola Paciullo, ritenuto l’autore dell’omicidio. Il delitto fu una vendetta di una cosca di Lamezia Terme per una richiesta estorsiva non soddisfatta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?