Salta al contenuto principale

Rapporto "Ecosistema Urbano": Crotone
negli ultimi tre posti

Basilicata

Dalla 17^ edizione di "Ecosistema Urbano" emerge l'allarme ambientale nelle grandi città italiane. Crotone tra le città dove si vive peggio

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

Ad eccezione di Torino, tutti i centri urbani con più di mezzo milione di abitanti vedono peggiorare il loro stato di salute ambientale: tra questi Milano, Roma, Napoli e Palermo. È quanto emerge dalla 17^ edizione di Ecosistema urbano, annuale ricerca di Legambiente e Ambiente Italia.
Sul 'podio' dei comuni virtuosi, premiati oggi in Palazzo Vecchio a Firenze, ci sono Belluno, Verbania e Parma. Ultime tre posizioni in classifica per Palermo, Crotone e Catania. Ecosistema urbano, realizzato in collaborazione con il Sole 24ore, stila la classifica della qualità ambientale dei comuni capoluogo italiani e si basa su parametri come trasporto pubblico, isole pedonali, zone a traffico limitato, depurazione delle acque, raccolta differenziata. Nella top ten ci sono anche Trento, Bolzano, Siena, La Spezia, Pordenone, Bologna e Livorno. «La vera emergenza nelle nostre città – ha sottolineato il presidente nazionale di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza – è rappresentata spesso dalla mancanza di coraggio e modernità da parte di chi le governa».
Per quanto riguarda le altre città calabresi, Cosenza è al 55° posto, Reggio Calabria all'86°, Catanzaro all'88° e infine Vibo Valentia al 99° posto su 103.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?