Salta al contenuto principale

Crotone, festa per il "Farmer
Market" che compie due anni

Basilicata

Il Farmer Market compie appena due anni ma ha già raggiunto la piena maturità

Tempo di lettura: 
1 minuto 45 secondi

Il Farmer Market di Crotone, la struttura che il Comune di Crotone ha voluto dedicare ai contadini ed agli imprenditori dell’agricoltura, domenica prossima spegne le candeline per celebrare il suo secondo anno di vita. Il Farmer Market è il primo mercato di questo tipo nato in Calabria ed è stata la città di Crotone per prima a sperimentare questa struttura innovativa che ha riscontrato un particolare successo non solo tra gli addetti ai lavori, ma soprattutto tra i cittadini che hanno potuto gustare in questi due anni prodotti di prima qualità.
Domenica 24 ottobre alle ore 10.00 presso la struttura di Via Giovanni Verga, dunque, la festa, proposta dall’amministrazione comunale e dall’Associazione Tipicamente Crotonese, alla quale saranno ospiti graditi cittadini e produttori. Una presenza particolarmente importante quella dell’Associazione Tipicamente Crotonese, di cui è presidente Martino Barretta, che gestisce l'attività delle ventotto aziende agroalimentari che hanno condiviso il progetto del mercato dei contadini. In questi mesi il Farmer Market si è rivelato una vetrina fondamentale per i prodotti del territorio crotonese.
Dai formaggi al vino, dagli insaccati agli ortaggi, dalla frutta al pane: tanti sono stati i prodotti genuini che si sono alternati tra i banchi del «mercato dei contadini» e giunti sulle tavole dei crotonesi e dei tanti visitatori che sono arrivati da ogni parte della Calabria e anche da fuori regione per visitare gli oltre cento metri quadrati di esposizione.
Ma il Farmer Market presenta altri due aspetti positivi: uno lo indica il Sindaco Peppino Vallone che sottolinea come il mercato dei contadini «sia certificazione di genuinità» e come le intenzioni dell’amministrazione comunale siano state premiate «per aver voluto istituire un punto di collegamento diretto tra il mondo produttivo e la clientela. Un mercato che coniuga la qualità a prezzi accessibili». L’altro aspetto lo sottolinea il consigliere comunale e rappresentante dell’Associazione Tipicamente Crotonese Sergio Contarino che evidenzia come il Farmer Market «sia diventato in questi mesi anche luogo di socializzazione, dove si è scoperto il piacere dello stare insieme grazie alle tante iniziative, anche di carattere culturale, che hanno portato alla scoperta non solo dei prodotti tipici ma anche delle tradizioni locali».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?