Salta al contenuto principale

Coppa Italia, atteso il derby al San Vito
tra Cosenza e Catanzaro

Basilicata

La squadra rossoblù riprende gli allenamenti. Settore ospiti solo con la tessera del tifoso Cosenza

Tempo di lettura: 
1 minuto 33 secondi

Allenamento nel pomeriggio per il Cosenza che, dopo la vittoria col Foligno guarda ora al derby col Catanzaro, con cui la rivalità calcistica e dei tifosi è storica. Si gioca domani sera alle ore 20:30 al San Vito dove si prevede un cospicuo numeri di supporter, soprattutto nelle curve dove, per decisione del presidente Pino Citrigno il tagliando d’ingresso sarà di 5 euro, come per tutte le gare di Coppa Italia. «A seguito delle tante richieste pervenute in società, nel pieno spirito di reciprocità e collaborazione con i tifosi rossoblù che vuole contraddistinguere questa dirigenza, la società del Cosenza Calcio - si legge in una nota dell’ufficio stampa rossoblù - attraverso la voce del suo presidente Pino Citrigno, ha deciso di uniformare il costo dei biglietti delle curve al prezzo già attuato nelle precedenti partite». «La società - continua il Cosenza calcio - dopo aver chiesto ed ottenuto lo svolgimento serale dell’incontro, al solo fine di agevolare i tanti tifosi che perverranno da tutta la provincia e per non discriminare anche quanti svolgono attività professionale nel corso del pomeriggio, nonostante un tangibile aumento del costo gestionale degli aspetti organizzativi, ha deciso di andare ulteriormente incontro ai sostenitori delle curve unificando il costo del biglietto. Ci si augura così che i calciatori rossoblù possano godere di un maggiore sostegno da parte dei tanti tifosi della curva. Da indicazioni ricevute dagli organi preposti al controllo dell’ordine, si comunica che per la partita Cosenza-Catanzaro sarà possibile acquistare un solo biglietto per persona (dietro presentazione di un valido documento d’identità); che la vendita è riservata solo ai residenti di Cosenza e provincia; che gli abbonamenti per le partite di campionato di Lega-Pro 2010-2011 non sono validi per le competizioni non previste dal calendario; che gli spettatori/tifosi delle altre province potranno acquistare il tagliando d’ingresso (settore ospiti) solo se in possesso della tessera del tifoso».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?