Salta al contenuto principale

Reggio, sequestrata area demaniale
e 249 chilogrammi di prodotti ittici

Basilicata

Sequestrati anche numerosi medicinali che venivano somministrati ai cavalli; rilevati allacci abusivi alla rete elettrica

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

La Guardia di finanza ha sequestrato a Reggio Calabria un’area demaniale di circa 850 metri quadri che era stata occupata abusivamente. L’area sequestrata è nel quartiere Pentimele, sotto il cavalcavia dell’Anas che collega l’autostrada al porto. Per eseguire il sequestro è intervenuto personale dell’Azienda sanitaria perchè una parte del terreno era stata adibita a stalla per cavalli. Ha collaborato anche il personale della Guardia costiera.
I finanzieri hanno sequestrato un consistente quantitativo di medicinali che venivano somministrati ai cavalli e rilevati alcuni allacci abusivi alla rete elettrica. Nell’area era stato realizzato anche un deposito di prodotti surgelati. Si è anche proceduto al sequestro di 249 chilogrammi di prodotti ittici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?