Salta al contenuto principale

Serie D. Hinterreggio, Mesiti: «Troppi
condizionamenti nelle ultime gare»

Basilicata

L'allenatore Mesiti tuona: «Agli arbitri chiedo rispetto. La rabbia per il modo con cui è maturata la sconfitta di domenica scorsa, spero che i ragazzi la metteranno in campo domani»

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Mister Mesiti parla in vista della sfida di questo pomeriggio, allo stadio Comunale di Ravagnese, contro la temuta Forza e Coraggio Benevento: «un avversaria con uomini di esperienza che possono colpirti quando meno te lo aspetti». Ma la rabbia di Mesiti riguarda gli ultimi arbitraggi: «Può essere che noi abbiamo sbagliato – ha affermato Mesiti - ma a Melito ed a Sapri gli arbitri ci hanno messo tantissimo del loro condizionando i match. Non vorrei avere arbitri che mi favoriscano ma vorrei avere ugualmente arbitri che mi rispettano. Una condotta di gara come quella di domenica scorsa in serie D non l’ho mai vista. Quello che brucia, di più, è che oltre a perdere quella gara mi condizionerà tutte le partite successive con squalifiche e diffide».
Contro la squadra campana il tecnico di Bagnara Calabra dovrà fare a meno dei tre squalificati: Gambi, Di Sole e Lombardo oltre a Morello, Samà e Zangla con quest’ultimo che potrebbe essere recuperato fra qualche settimana mentre per gli altri i tempi si prefigurano ancora molto lunghi. Torna dalla squalifica Bilotta e dall’infortunio al ginocchio Trentinella che si gioca una maglia da titolare con Postorino che parte favorito.
La Canna sarà titolare al fianco di Picci. Questa la probabile formazione che scenderà in campo questo pomeriggio: Mainardi (90); Sinicropi (92), Bilotta, Papasidero, Ingemi (91); Laurendi, Lavrendi, Crucitti; La Canna, Picci, Postorino (91). In panchina: Cutrupi (93), Caterisano (92), Parisi (90), Cammarere (93), Cotroneo (91), Iannì (92),Trentinella (91).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?