Salta al contenuto principale

Cosenza, ex detenuto minaccia di lanciarsi
dal 4° piano del Comune

Basilicata

Un uomo ha minacciato di lanciarsi dal quarto piano del municipio di Cosenza ma è stato fermato dai carabinieri

Tempo di lettura: 
0 minuti 30 secondi

E accaduto tutto nel primo pomeriggio di oggi quando Salvatore Cardellicchio, 36 anni avrebbe minacciato di volersi lanciare dal quarto piano del palazzo comunale di Cosenza, in piazza dei Bruzi. L'uomo, che è stato avvicinato e fermato dai Carabinieri della stazione di Cosenza principale, secondo quanto si è appreso, è uscito di prigione da 5 mesi, ed avrebbe preteso di parlare con il sindaco di Cosenza, Salvatore Perugini. L’arrivo dei carabinieri e la conseguente lunga trattativa che il maresciallo Saponangelo ha instaurato con l’uomo, hanno consentito di scongiurare il peggio. L’uomo si è poi consegnato, appunto, al maresciallo Saponangelo, desistendo dai suoi intenti.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?