Salta al contenuto principale

Corigliano, bracciante fermato
dai carabinieri per tentato omicidio

Basilicata

Gennaro Sisto, 41 anni, sarebbe il responsabile dell’accoltellamento di F.R., agricoltore ferito al volto e al torace lo scorso 30 ottobre

Tempo di lettura: 
0 minuti 23 secondi

Un bracciante è stato fermato per tentato omicidio aggravato dai carabinieri di Corigliano. Si tratta di Gennaro Sisto, 41 anni, coriglianese, indiziato d’essere stato il responsabile dell’accoltellamento di F.R., agricoltore ferito al volto e al torace lo scorso 30 ottobre e ancora ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale della cittadina ionica. Secondo la ricostruzione dei carabinieri e della Procura di Rossano, Sisto avrebbe agito per dissidi personali che duravano da tempo. Il quarantunenne è stato rinchiuso nel carcere di Rossano.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?