Salta al contenuto principale

Mareggiata sulla costa di Falerna
Riaperta dalle 16.30 la statale 18

Basilicata

E' ancora il maltempo a creare disagi alla circolazione. Oggi una mareggiata a Falerna ha provocato la chiusura del tratto stradale riaperto solo alle 16.30 del pomeriggio

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Una mareggiata che è in corso sulla costa tirrenica calabrese ha portato l’Anas a chiudere un tratto della strada statale 18 in località Torre Lupo, nel comune di Falerna. La mareggiata, infatti, sta provocando lo sversamento di acqua e detriti sulla sede stradale e quindi disagi alla circolazione. Le squadre dell’Anas sono al lavoro, con mezzi propri, per ripristinare il piano viabile e consentire la riapertura in tempi brevi. Al momento i veicoli diretti a sud vengono deviati sull'autostrada A3 allo svincolo di Falerna.
La mareggiata sta interessando anche un tratto in località Campora San Giovanni, nel comune di Amantea (Cs), ma non sono state necessarie limitazioni al traffico. Sul posto sono in corso gli interventi dell’Anas per predisporre una protezione della scarpata con l’utilizzo di massi naturali.

4|14]Aggiornamento delle 18.00
Riaperto il tratto nella statale 18 del Catanzarese

L'Anas comunica che alle 16,30 circa è stato riaperto al traffico il tratto della strada statale 18 «Tirrena Inferiore» in località Torre Lupo, nel comune di Falerna, all’altezza del km 360,100, in direzione sud. Il tratto di strada era stato chiuso a causa di una mareggiata che ha provocato lo sversamento di acqua e detriti sulla sede stradale e quindi disagi alla circolazione. Le squadre dell’Anas hanno ripristinato la viabilità. L’Anas raccomanda agli automobilisti di guidare sempre con la massima prudenza e di rispettare le norme del codice della strada. Si ricorda che l’informazione agli automobilisti sulla viabilità e sul traffico è assicurata attraverso le emittenti radio-televisive, il sito www.stradeanas.it e il numero pronto Anas 841-148.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?