Salta al contenuto principale

San Calogero, abusi sessuali su una minore
Due persone condannate

Basilicata

I fatti risalgono al 31 luglio del 2008. I due fratelli condannati avevano abusato della ragazza in vacanza in quel periodo da alcuni parenti

Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

Una a condanna a quattro anni e sei mesi per violenza sessuale e lesioni ai danni di una minorenne, ed una pena a quattro mesi per lesioni. Questa la sentenza emessa dal Tribunale di Vibo Valentia presieduto dal giudice Giancarlo Bianchi, a latere Alessandro Piscitelli e Manuela Gallo, nei confronti dei fratelli F.M. e C.M. di 21 e 28 anni, di San Calogero.
I fatti si sarebbero verificati il 31 luglio del 2008. Il pm Garofalo aveva chiesto sei anni di carcere per il primo e un anno per il secondo. La ragazza, residente a Bologna, in quel periodo si trovava in vacanza da alcuni parenti a San Calogero.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?