Salta al contenuto principale

Scatola sospetta sotto a ponte Musmeci
Gli artificieri la fanno brillare

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 54 secondi

POTENZA - E’ stata fatta brillare dagli artificieri del Comando provinciale dei Carabinieri stamani, intorno alle ore 6, una scatola “sospetta” segnalata da alcuni cittadini su una delle arcate del ponte Musmeci, all’ingresso della città di Potenza, ma, per gli investigatori, si tratterebbe solo di una bravata.

Secondo quanto si è appreso, dalla scatola, della larghezza di circa 30 centimetri, uscivano alcuni fili elettrici, non collegati però ad alcun dispositivo. I Carabinieri sono stati avvertiti dalla presenza della scatola da un gruppo di cittadini che, da alcune settimane, sono impegnati nella riqualificazione di un giardino al di sotto del ponte. Arrivati sul posto e contattata la prefettura per bloccare l’accesso alla zona, i Carabinieri hanno deciso di far brillare la scatola. Intorno alle ore 6, lo scoppio è stato chiaramente udito dagli abitanti dei rioni vicini al ponte.

Nei pressi della scatola i militari non hanno trovato alcun biglietto o altri particolari e finora non ci sono state rivendicazioni: circostanze che portano gli investigatori a pensare che si sia trattato solo di una bravata. (ANSA)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?