Salta al contenuto principale

Offerta per le case di Mancusi
Il battage: «Da 2.000 euro al mq»

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

UNA pubblicità così a Potenza non poteva passare inosservata.
Il gruppo Mancusi ha messo in vendita gli appartamenti del blocco ancora in costruzione del Grande Rettangolo di Poggio Tre Galli a prezzi «a partire da 2.000 euro al metro quadro».
Ne stanno parlando parecchi in giro in città. Vuoi perché il mercato immobiliare a Potenza per molti anni si è attestato su prezzi decisamente superiori, almeno prima che la crisi mettesse un freno all’acquisto «sicuro» del mattone.
Vuoi perché una simile campagna pubblicitaria di rado aveva fatto la comparsa sui muri della città: i sei per tre si stanno facendo notare.
Un simile battage pubblicitario e la scelta di mercato dovrebbero indicare una tendenza alla ripresa del settore, seppur con la necessità di una spinta al ribasso sui prezzi (decisamente inferiori rispetto a quello che era lo standard medio potentino).
Gli ultimi anni di crisi economica hanno praticamente fermato il settore che a Potenza - pur vantando in generale una elevata qualità nelle realizzazioni - era diventato famoso per prezzi alti, altissimi, quasi proibitivi.
In alcune zone delle città, fino a quattro anni fa, varie imprese di costruzione proponevano i nuovi appartamenti a prezzi che potevano oscillare dai 2.500 fino ai 3.600 euro al metro quadro. Prezzi alti persino rispetto alla spesa richiesta in città come Roma o Siena.
La crisi economica (in città la crescita del tasso di povertà ha raggiunto cifre preoccupanti) ha praticamente bloccato il settore: i sindacati dell’edilizia lo hanno denunciato più volte negli ultimi anni, ricordando il gran numero di cantieri fermi, nel pubblico e nel privato. Nel privato qualcosa potrebbe ricominciare a muoversi: per ora c’è chi parte con le offerte. 

sa.lo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?