Salta al contenuto principale

A Nova Siri un nuovo servizio scolastico
Apre il primo Asilo Nido comunale

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 30 secondi

NOVA SIRI - L’Asilo nido del Comune di Nova Siri, gestito dall’associazione “Don Tommaso Latronico”, è finalmente pronto a partire con le sue tradizionali attività didattiche.

Lo ha comunicato il sindaco, Eugenio Lucio Stigliano, con la responsabile del servizio, Anna Arpino, presidente dell’associazione, che gestirà la struttura in concessione fino al 2019.
Lo stabile che ospita la struttura dell’Asilo comunale, dotato di tutti i comfort, è in via Enrico Fermi. L’inaugurazione è prevista per il 27 settembre, alle ore 18, con la partecipazione di tutta la cittadinanza.
«Il sindaco e il gestore ci tengono molto al futuro di questo servizio. -si legge in una nota dell’associazione- Finalmente per la prima volta il paese avrà un Asilo comunale e potrà ospitare bambini dai 6 ai 36 mesi.
Inoltre, così come dalla convenzione firmata tra il Comune e l’associazione, all’interno della struttura, nelle ore pomeridiane, al termine delle attività specifiche per gli iscritti (che si svolgeranno dalle ore 7.45 alle ore 17) si avvieranno diversi progetti di accoglienza per tutti i bambini del paese in età scolare (infanzia, primaria e secondaria di primo grado). I bambini potranno usufruire di momenti di incontro con educatrici specializzate, che li intratterranno in attività ludico-ricreative varie, dal cineforum al teatro, dalla lettura al gioco di ruolo, ecc.
L’edificio dell’asilo è nuovissimo; grazie ai finanziamenti regionali la vecchia Amministrazione era riuscita a costruirlo e ad arredarlo completamente, ed ora, grazie alla nuova Amministrazione, si sono portati a termine tutti gli adempimenti burocratici e tecnici senza dei quali la struttura non avrebbe potuto essere funzionante».
L’intera Amministrazione comunale si è prodigata dal primo giorno del suo mandato e si è attivata, senza non pochi intoppi da superare, affinché il Nido partisse nei limiti di tempo prestabiliti.
«Tanto entusiasmo e tanto desiderio di offrire il meglio alla Comunità che potrà usufruire di diversi servizi per l’infanzia oltre che del “nido”. -proseguono dalla Don Tommaso Latronico- I bambini che entro dicembre compiono 24 mesi, infatti, all’interno dell’Asilo Nido rientrano nel progetto Sezione primavera, funzionante già dal 2008. I bambini vengono ospitati nella struttura privata dell'associazione in via Lamanna, 10. Dal 1 settembre l'Asilo e la Sezione Primavera funzionano a pieno regime, compresi i pasti cucinati internamenti dall'ottima cuoca Vittoria.
Le insegnanti, con i loro 6 anni di esperienza nella Primavera (in Basilicata la sez. Primavera dell’Associazione è 2° solo al Nido comunale di Potenza) e con i loro 15 anni di esperienza nel Nido, sono più che mai competenti nelle specifiche attività ludico-ricreative e con la passione che le caratterizza avviano percorsi altamente formativi in base all’età di ciascun allievo».
Il desiderio di ciascuno, assessori, sindaco, educatrici, gestore, è che si realizzi una concreta possibilità di offrire una compagnia sana e allegra ai bambini del paese.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?