Salta al contenuto principale

Generazioni in rete
Appuntamento a Pomarico

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

MATERA - Artigianato, cultura, ambiente, turismo nei saperi e nelle esperienze degli anziani per attivare opportunità di lavoro per e con i giovani, superando lo scontato microcosmo dei servizi socio assistenziali. con tale obiettivo Pomarico ospiterà dal 12 al 15 settembre un’intensa attività di confronto denominata «Generazione in rete», promossa dal Comune in collaborazione con il Centro Studi Intergenerazionale (Censin), l’Associazione italiana formatori (Aif) ed Europartners.

L’evento - presentato oggi ai giornalisti - è legato all’idea che uno dei principali motori dell’innovazione sociale sia il confronto tra persone di età diversa, legate al territorio e alla collaborazione intergenerazionale. Alcuni proposte progettuali potrebbero diventare start up di impresa sociale intergenerazionale da finanziare. La presenza del Ministero per i Beni culturali e di un istituto di credito rappresenteranno, in proposito, un riferimento per attivare questo tipo di percorso. Tra gli appuntamenti segnalati vi sono gli interventi del capo di gabinetto dei Mibac, Giampaolo D’Andrea, sull'Economia della cultura tra generazioni, e degli altri partner delle giornate, la presentazione di esperienze positive che hanno favorito l’integrazione tra giovani e anziani e  l'inaugurazione del «Giardino degli Odori», realizzato dal circolo di studio intergenerazionale di Pomarico. (ANSA)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?