Salta al contenuto principale

Allerta meteo a Montalbano
Ha funzionato il centro operativo

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 34 secondi

MONTALBANO - Sempre desto, in questi giorni, a Montalbano Jonico, il Centro Operativo Comunale per prevenire incidenti che potevano essere provocati dalle copiose piogge che hanno determinato anche l’allerta meteo come dovuta precauzione per scongiurare danni.
Il Coc, che è coordinato dal Responsabile dell’Ufficio tecnico comunale, Michelina Larocca, è costituito dalla Protezione Civile, dai Carabineri, dalla Polizia Municipale e Vigili del Fuoco della città jonica.
Lo stesso sindaco della cittadina, Enzo Devincenzis, a Milano per l’incontro dei sindaci organizzato dall’ Anci con il premier Renzi, ha tenuto sotto controllo la situazione emettendo anche l’ordinanza di chiusura delle scuole e provvedendo ad informare gli interessati, non solo attraverso annunci sul più diffuso dei social network, facebook, ma provvedendo anche allo speakeraggio, alle 7 e 30 della mattina dell’8 novembre, considerato che la sera precedente la situazione sembrava essere rientrata.
Seria la situazione a Montalbano, in alcuni momenti tantissima pioggia ha tenuto rintanati in casa i cittadini, moltissimi scantinati e strade allagate che hanno richiesto l’intervento della Protezione Civile.
Anche in questa circostanza, l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, infatti, si è rivelata di fondamentale importanza per scongiurare le fatidiche conte dei danni che stanno diventando una puntuale ricorrenza in questi ultimi anni; mentre Carabinieri e Polizia Municipale hanno pattugliato per tutto il tempo il territorio.
La Protezione Civile, ha visto un cambio di guardia nella presidenza in questo ultimo mese, la presidente uscente, Rosanna Grieco, ha infatti passato il testimone al volontario storico dell’importante sodalizio montalbanese, nonchè fondatore e coordinatore tecnico degli interventi, Giuseppe Rosano.
Il gruppo ha operato all’interno della comunità, ma anche lungo la Val d’Agri dove si sono verificati allagamenti e anche un incidente d’auto verso lo svincolo per Craco che, fortunatamente non si è rivelato grave.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?