Salta al contenuto principale

Vita tranquilla a Potenza e Matera
Lo dice la classifica del Sole 24 Ore

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

POTENZA - Matera al 76/o posto, Potenza al 79/o: le due province della Basilicata hanno confermato la posizione ottenuta nel 2013 nella classifica dell’indagine sulla qualità della vita nel 2014, pubblicata oggi dal quotidiano «Il Sole 24 Ore».
Nelle classifiche per settori, Potenza e Matera occupano le posizioni più alte - cioè sono più «tranquille» - in quella relativa all’ordine pubblico (quarta e nona); per la microcriminalità Potenza è quinta, Matera 23/a; per i furti in appartamento ogni centomila abitanti Potenza è seconda, Matera 13/a; Potenza è seconda anche per le rapine ogni 100 mila abitanti, Matera è decima. Scivolone nel settore delle estorsioni ogni 100 mila abitanti: Matera è 45/a, Potenza 95/a; per le truffe e frodi informatiche, Matera è quinta, Potenza37/a.
Le due province lucane hanno scalato la classifica dei divorzi e delle separazioni ogni diecimila famiglie: Potenza è sesta, Matera 13/a. Se si guarda all’indice di copertura della banda larga, Matera è al 36/o posto mentre Potenza è al 96/o. Per la ricchezza dei privati, Potenza occupa il 97/o posto, solo due posizioni di vantaggio su Matera; per l’importo medio delle pensioni, Matera è all’84/o posto, Potenza al 98/o. Infine, per quanto riguarda i servizi per ambiente e salute, Matera è all’86/ posto, Potenza al 93/o; e per la velocità della giustizia, l’indagine ha stabilito che Potenza è 84/a per le cause nuove e pendenti ma Matera segue all’86/o. (ANSA)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?