Salta al contenuto principale

Appalto al cimitero
Arriva la Finanza all’apertura delle buste

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 1 secondo

VIETRI DI POTENZA – Sta diventando una gara d’appalto maledetta quella per la concessione dei servizi cimiteriali del Comune di Vietri di Potenza: ieri finalmente, dopo i precedenti rinvii, doveva essere il giorno per l’apertura delle buste contenenti le offerte presentate dalle cinque aziende partecipanti. Ma così non è stato. Ad anticipare l’apertura dei lavori sono stati gli uomini della Guardia di Finanza, che si sono presentati nell’ufficio tecnico comunale mezz’ora prima dell’apertura delle buste. La loro “visita” si è prolungata fino alle 13.40. Inutile l’attesa dei rappresentanti delle aziende: apertura delle buste rinviata a venerdì 12 dicembre, ore 10.30. A renderlo noto è stato il Comune sul sito internet e tramite avviso alle aziende. Ricordiamo che la gara è stata prima annullata per errori nel bando, poi rifatta e il 19 novembre si è tenuta l’apertura delle buste, poi sospesa per alcuni problemi relativi alle offerte. Poi la convocazione per ieri mattina, ma con la sorpresa degli agenti della Finanza, che in borghese hanno effettuato controlli per oltre tre ore. Sconosciute ad ora le cause del “blitz” della Finanza: probabile siano intervenuti a seguito di un ricorso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?