Salta al contenuto principale

A Pietragalla una piazza intitolata
alla memoria di monsignor De Bonis

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Un largo intitolato alla memoria di monsignor Donato De Bonis, vescovo originario di Pietragalla, sarà inaugurato sabato 10 gennaio, nel paese natio, nel corso di una cerimonia che avrà luogo in mattinata, organizzata dal mensile di informazione locale «Riflessioni» in collaborazione con l’amministrazione comunale e con la Pro loco.

L'intitolazione riguarda una piazzetta compresa tra via Cavour e via Santa Maria delle Grazie, dove sorge l'abitazione in cui nacque il vescovo. 

La cerimonia, che si svolgerà alla presenza dei parenti del vescovo e di numerose autorità civili e religiose, prenderà il via alle ore 10 con una Santa messa celebrata dal vescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo. 

«Sono trascorsi quasi 14 anni da quando, il 23 aprile del 2001, scompariva improvvisamente monsignor Donato de Bonis - hanno evidenziato gli organizzatori dell’iniziativa - ma il ricordo presso la comunità pietragallese e l’affetto della stessa nei suoi confronti sono sempre vivi. Negli ultimi anni prelato del Sovrano Militare Ordine di Malta e, prima ancora,  segretario dell’Istituto Opere Religiose, monsignor De Bonis è stata una personalità di spicco che ha dato lustro a tutta la Basilicata ma soprattutto al suo paese natio, Pietragalla, dove, nonostante gli innumerevoli impegni internazionali, ritornava frequentemente». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?