Salta al contenuto principale

Via libera a cinque opere in città
Sono interventi dal Fondo di Coesione

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 21 secondi

La Regione Basilicata ha trasmesso al Comune i provvedimenti che consentono di avviare le procedure per la realizzazione di 5 importanti opere per la città.

Si tratta di interventi che rientrano nell’Accordo di Programma quadro "Bar1 – Piano di sviluppo e coesione della città di Potenza".

Riguardano il Ponte di Montereale, il parco di Parco Aurora, lo Sportello unico dei Servizi sociali, la riqualificazione del piazzale della Stazione centrale e l’adeguamento della Galleria civica e della Cappella dei Celestini.

Tutti i provvedimenti rientrano nella riprogrammazione delle opere che si andranno a realizzare utilizzando i Fondi di Sviluppo e Coesione, complessivamente 26 milioni di euro, riprogrammazione frutto della delibera licenziata dal Consiglio comunale lo scorso 17 novembre.

In particolare la ristrutturazione del Ponte di Montereale prevede un impegno di spesa di 2 milioni e mezzo di euro, la riqualificazione della piazza Parco Aurora, con la contestuale demolizione dei prefabbricati che hanno ospitato gli uffici comunali e il comando della Polizia locale fino a ottobre del 2010, per un importo complessivo di 2 milioni di euro.

Ancora 1 milione di euro sarà utilizzato per la realizzazione della nuova piazza antistante la Stazione centrale, 600.000 euro rappresentano la somma necessaria per l’adeguamento impiantistico del complesso che ospita la Galleria civica e la Cappella dei Celestini, 150.000 euro saranno destinati allo Sportello unico dei Servizi sociali.

Il sindaco De Luca ha sottolineato «l’estrema concretezza con la quale Consiglio comunale e uffici, operando sinergicamente, sono giunti alla definizione di un percorso che consentirà l’espletamento delle gare e l’avvio dei relativi cantieri già nei prossimi mesi». 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?