Salta al contenuto principale

Centrodestra, prove tecniche di unità
Incontro tra De Luca e le liste

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 49 secondi

IL CENTRODESTRA a Potenza pronto a ritrovare l’unità e a lavorare sul programma amministrativo assieme al sindaco De Luca. A lanciare la sfida è ovviamente Gianni Rosa, che ha annunciato un incontro nella prossima settimana con tutte le anime del centrodestra che hanno sostenuto il sindaco Dario De Luca.
L’oggetto sarà la preparazione di un programma con degli obiettivi a breve termine da attuare. Rosa parla di «centrodestra ricompattato»m tant’è che a questa riunione parteciperanno non solo Fratelli d’Italia ma anche Forza Italia, la lista civica “Per la Città” e la lista civica “Liberiamo la città”.
Tutto questo «per discutere sui punti programmatici che dovranno essere attuati nel breve periodo al fine di imprimere una svolta alla stasi che ha attanagliato gli ultimi venti giorni della vita amministrativa della città capoluogo».
E non c’è spazio in questo confronto per il Partito democratico, per questo si cerca di rendere l’alleanza delle destre cittadine una sola forza compatta.
D’altronde il piano di Fdi è chiaro da tempo: «il progetto di un centrodestra unito e distante dalle logiche consociative del Pd iniziato con la presentazione della lista unica di centrodestra per le elezioni provinciali potentine».
C’è la necessità di fare fronte e mettere in gioco un’opposizione pura «al “Sistema Pd” che si ispirano ai valori della trasparenza, della coerenza, della politica al servizio dei cittadini, le componenti del centrodestra cercheranno di imprimere all’azione amministrativa e politica di Potenza quel salto di qualità che, per le logiche utilitaristiche del Pd, non è stato ancora possibile attuare.
Le proposte dei Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Forza Italia, lista civica “Per la Città” e lista civica “Liberiamo la città”, sulle quali, proprio in queste ore, si sta sviluppando un intenso dibattito nel ritrovato spirito collaborativo, verranno sottoposte al Primo cittadino affinché si inizi a dare risposte concrete ai bisogni dei cittadini». Insomma, il nuovo corso del centrodestra è iniziato.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?