Salta al contenuto principale

Nuova illuminazione a Potenza
Saranno sostituite 8.00 lampadine

Basilicata

Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 26 secondi

La Giunta comunale ha approvato il progetto per la riqualificazione dell’impianto di pubblica illuminazione che prevede lavori per un importo complessivo di 3.000.000 di euro.

A darne notizia l’assessore all'Ambiente, Pasquale Pepe, che ha spiegato come il dirigente Giancarlo Andriulli, l’Energy manager Luigi D’Angelo e l’ufficio comunale competente in materia, abbiano predisposto un intervento «che verrà suddiviso in cinque lotti omogenei: centro storico, area nord città, area sud città, area est città, area ovest città. Una scelta voluta per accelerare al massimo i tempi di esecuzione e, contestualmente, favorire l’imprenditoria locale e rendere concreto un risparmio annuo per le casse comunali di circa 1.000.000 di euro».

Saranno 8.000 i punti luce interessati, alimentati da 170 quadri, – spiegano dal Municipio - con la sostituzione degli attuali corpi illuminanti con il sistema di lampada a scarica con quelli più performanti e innovativi di lampada a Led, lavoro che consentirà notevoli risparmi, una gestione più efficiente del sistema e una migliore illuminazione.

«La prima fonte di energia alternativa è il risparmio energetico – ha ricordato il sindaco Dario De Luca citando un documento della Commissione europea – una misura alla quale dovremmo prestare maggiore attenzione come cittadini e come Amministrazione ed è in quest’ottica che il settore dell’illuminazione pubblica rappresenta un punto di partenza ideale».

L’importo complessivo è finanziato con il Fondo di Sviluppo e Coesione 2007-2013. I lavori prevedono lo smontaggio delle vecchie lampadine e la riverniciatura dei pali di sostegno, la fornitura e posa in opera di sistema a led di varia potenza, la realizzazione di parti di impianto di illuminazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?