Salta al contenuto principale

Brevetti telematici, nuova data
C’è tempo fino al 17 maggio per depositarli

Basilicata

Tempo di lettura: 
1 minuto 11 secondi

LA Camera di commercio di Matera informa che, con decreto dell’Ufficio italiano Brevetti e marchi, è stato spostato dal 1 marzo al 17 maggio il termine per la nuova procedura di deposito telematico di marchi e brevetti al Ministero dello sviluppo economico (www.uibm.gov.it).
Fino a quella data è ancora possibile depositare, con le modalità finora adottate, su supporto cartaceo o telematico, le domande di brevetto per invenzioni industriali e modelli di utilità, di registrazione di disegni e modelli e marchi di impresa. Fino a maggio, pertanto, i due sistemi coesisteranno.
Le nuove modalità di deposito telematico consentiranno di effettuare la compilazione guidata, assistita e controllata dei moduli online, e di quantificare il pagamento delle tasse dovute, utilizzano il modello F24. Con la risoluzione n.11/E di oggi, l’Agenzia delle Entrate battezza i codici tributo per effettuare i versamenti, tramite il modello F24 “Versamenti con elementi identificativi” o “ F24 Enti pubblici”, dei diritti relativi ai titoli di proprietà industriale e le tasse sulle concessioni governative sui marchi, connessi alla nuova modalità di deposito telematico. Il tutto, in linea con quanto disposto dal Provvedimento del 20 novembre 2014 del Direttore delle Entrate di concerto con il Direttore generale per la lotta alla contraffazione - Ufficio italiano brevetti e marchi del Ministero dello Sviluppo economico. Per ulteriori informazioni, contattare l'ufficio Marchi e Brevetti della Camera di commercio allo 0835.338434.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?